Cheetah Conservation Fund Italia

Cambiare il mondo per salvare i ghepardi

Opera di artista a favore del CCF

GIOIELLI DI SARA BARUCCA. In vendita direttamente al seguente indirizzo: sara.barucca@gemmology.it.... leggi tutto

Combattiamo il commercio illegale di ghepardi

la situazione in Africa e soprattutto in Somaliland si è fatta critica. Stiamo occupandoci dei ghepardi confiscati ai bracconieri e dobbiamo costruire un rifugio per i 23 ghepardi ... leggi tutto

CHEWBAAKA

Cheetah Conservation Fund Italia - Cambiare il mondo per salvare i ghepardi. Visitate il nostro Blog sempre aggiornato sulle nostre attività ed opportunità di aiutarci  .. vai al blog

Oggi abbiamo dovuto addormentare Solo

Oggi abbiamo dovuto addormentare Solo. Uno dei ghepardi femmina più anziani del CCF, Solo aveva 18 anni e mezzo, e ha vissuto nel Centro da quando aveva 13 mesi. Aveva 2 fratelli e la madre e un fratello erano stati uccisi in un allevamento di pecore. I due fratelli a suo tempo sono stati regalati dal Presidente della Namibia al White Oak Conservation Center nel 2001, un regalo una tantum.

Solo aveva perso un occhio a causa di un’ulcerazione , ma data la sua età avanzata poteva godere di un trattamento privilegiato sia per cure, giaciglio e recinto a sua disposizione.

R.I.P. Solo….

Image
Image

Il Cheetah conservation fund. In corsa contro l’estinzione del Ghepardo

 

Il secolo scorso abbiamo perso il 90% della popolazione mondiale di ghepardi selvatici. Ne restano poco più di 7 mila esemplari in Africa.

Ma in Namibia, un Centro per la conservazione e la ricerca sta portando avanti con successo la lotta per salvaguardare questi felini. Il loro futuro è fragile, ed è anche nelle nostre mani ... leggi tutto

Cheetah Conservation Fund

La missione di CCF è essere il centro riconosciuto a livello internazionale di eccellenza nella conservazione dei ghepardi e dei loro ecosistemi. CCF collaborerà con tutti i soggetti interessati a sviluppare le migliori pratiche nella ricerca, nell'istruzione e nell'uso del suolo per beneficiare tutte le specie, comprese le persone. Si prega di considerare cliccando sul pulsante Donazione qui sotto, o per altre somme.

Tirocinanti e studenti di genetica

Il Laboratorio di Genetica del CCF è stato istituito nel 2008, ed è in grado di lavorare su campioni di tessuto, sangue, peli e feci. E’ dotato di 2 analizzatori genetici in situ ed effettua la determinazione del genotipo di routine (microsatellite, polimorfismo della dimensione del frammento, sequenziamento); possiede anche un laboratorio non invasivo con accesso riservato. Il CCF possiede una biobanca molto diversificata in termini di materiale genetico. La stragrande maggioranza dei progetti sono mirati al ghepardo, anche se progetti con finanziamenti esterni possono essere effettuati su qualsiasi specie.
Il Laboratorio accoglie volentieri quegli studenti diplomati che desiderano effettuare il proprio progetto di ricerca sotto la guida dell’équipe del Laboratorio.
I progetti vanno discussi anticipatamente ,e la scelta dell’argomento dipende dalla disponibilità finanziaria. In linea generale, il Laboratorio di Genetica non accetta volontari che si fermano per brevi periodi; i volontari che sono interessati al lavoro in laboratorio debbono fermarsi per almeno 6 settimane, nel caso possiedano già esperienza pratica di genetica, e 3 mesi nel caso in cui abbiano solo una conoscenza teorica ... leggi tutto
cropped-lm-with-cheetah.jpg

Il discorso di Laurie Marker al Parlamento Europeo

CCF

IlIl Cheetah Conservation Fund (CCF) è una Fondazione no profit con sede operativa in Namibia e amministrativa negli USA. Ha partner associati in Canada, Australia, Europa (Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Belgio).

©2019 CCF - Italia. Tutti i diritti riservati.